Robocup Junior

Le gare di Robocup Junior sono studiate espressamente come sbocco per l’attivit√† didattica dei ragazzi e per la valorizzazione delle eccellenze. 

Piccoli team (2-5) di studenti, costruiscono in autonomia e programmano dei piccoli robot che devono svolgere autonomamente dei compiti

Una volta costruiti e programmati, competono in gare organizzate a livello territoriale, nazionale , europeo o mondiale.

Le discipline della Robocup Junior cui partecipiamo sono le seguenti:

Rescue Line: si devono salvare delle vittime in uno scenario catastrofico. Il robot deve seguire una linea sul pavimento, superare vari ostacoli, portare un kit di sopravvivenza alle “vittime”, e infine porle in sicurezza trasportandole fisicamente.

Rescue Maze: anche in questo scenario si devono salvare delle vittime. Il robot deve attraversare un labirinto, superare ostacoli, individuare le vittime tramite telecamera od avvertendo il calore da esse emanato, segnalarne la presenza, portare loro un kit di sopravvivenza, ed infine deve saper uscire dal labirinto.

Soccer: una coppia di robot, con compiti specializzati (attaccante e portiere) giocano a calcio contro una squadra avversaria cercando di spingere la palla dentro la porta dei concorrenti e di difendere la propria.

On-Stage: attraverso l’uso di robot e della propria performance su un palco le squadre di studenti si esibiscono in una performance creativa che viene giudicata e valutata da una apposita giuria per i suoi contenuti artistici e tecnico-scientifici.